Comune di Gonars

Vrhnika, città gemellata

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Gonars > Amministrazione > Stemma comunale

Lo stemma comunale

Lo stemma di Gonars è stato concesso nell'anno 1937 su una richiesta del Comune dell'anno 1935. Sono rappresentate due volpi che si arrampicano su un albero collocato su di un prato. I tre elementi – le volpi, l’albero, il prato – volevano essere un riferimento ai tre borghi di cui è composto il Comune, attraverso alcune ricostruzioni toponomastiche risultate poi non del tutto corrette. A parte il toponimo Ontagnano, indubbiamente un prediale derivato dal nome Antonius, gli altri due toponimi, Gonars e Fauglis, non sono di così facile interpretazione e nel tempo sono state formulate varie ipotesi. Attualmente, le ipotesi più probabili sembrano essere per Gonars una origine germanica, forse dal nome longobardo Gunnar o Ghanart e per Fauglis una derivazione dal latino moderno Favulles, diminutivo di “fave”, perché è proprio in questa forma che compare per la prima volta nel 1200. Il documento più antico che attesta l’esistenza della villa Gonarium è dell'anno 1031, ma, a causa di un errore di trascrizione, più tardi il toponimo antico parve essere Ganarium, nome la cui origine poteva essere il basso latino “gannire”, cioè lo squittire delle volpi. Questa interpretazione motivò la richiesta del Comune di Gonars di inserire due volpi nello stemma. L’albero, un faggio, rappresenta invece la frazione di Fauglis: anche in questo caso, la scelta del faggio fu condizionata dall’interpretazione toponomastica, ora messa in dubbio, secondo la quale Favuîs poteva derivare da “fagus, fagulium”, che significa faggio. Infine, il prato fa riferimento al “praedium Antonianum”, cioè al terreno concesso al colono romano Antonius.

Uso dello stemma comunale

 

Descrizione

La nuova veste grafica dello stemma del Comune di Gonars è stata approvata con deliberazione della Giunta comunale n. 41 del 22.03.2007.
L'uso è consentito solo dietro autorizzazione del Comune di Gonars. Utilizzi impropri e non autorizzati sono perseguibili per legge.

 

Che cosa serve

È necessario inviare una richiesta scritta al Sindaco, per posta elettronica o per fax al n. 0432 992051, indicando i riferimenti dei soggetti proponenti ed i contenuti dell'attività per cui si chiede l'utilizzo dello stemma.

 

Rivolgersi a

Sportello linguistico friulano

tel. 0432 993011
posta elettronica: sportel.gonars@libero.it