Comune di Gonars

Vrhnika, città gemellata

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Alpini - Bilancio 2012

 

 

 

Il 13 gennaio 2013 alle 10.30 nella sede ANA di Gonars, in via De Amicis, si è tenuta l’annuale assemblea del Gruppo di Gonars “Giuseppe Cignola” sezione di Palmanova per la presentazione del Bilancio 2012 e del Bilancio preventivo 2013.

Sono state elencate le iniziative di carattere istituzionale, svolte nel 2012 sul territorio comunale, come la partecipazione ad eventi di commemorazione militare, sul campo di internamento e di appoggio ad altre manifestazioni comunali insieme ad altre associazioni, come la festa di primavera, la festa d’autunno, Gonars solidale, il pignarul e la festa del perdono.

Numerose le iniziative e le manifestazioni extraregionali come l’intervento alla adunata nazionale di Bolzano, l’aiuto prestato in Emilia ai terremotati, la presenza in Parlamento a Roma per il concerto di Natale, la partecipazione alle attività della sezione di Palmanova.

Importanti le azioni di solidarietà del gruppo Alpini di Gonars, sotto forma di contributi alla Chiesa, all’Asilo parrocchiale, ai terremotati dell’Emilia, alla consegna dei panettoni di Natale agli anziani, alla raccolta alimentare, per un totale di 2.200 € erogati.

Per il 2013 sono previsti la celebrazione del 60° anniversario della fondazione del gruppo e i lavori di manutenzione della sede.

Il consigliere territoriale, Schiff Dario, della sezione ANA di Palmanova ha elogiato l’impegno del gruppo Alpini Gonars per l’attività, molto corposa, per la collaborazione con gli altri gruppi della sezione di Palmanova e per l’impegno istituzionale di mantenere viva nella popolazione il ricordo ed i valori civici e morali della “alpinità”.

Il Sindaco Marino Del Frate ha ringraziato il gruppo, che conta 240 tra soci e simpatizzanti, per la costante presenza nelle iniziative a favore della comunità e la collaborazione con le altre Associazioni locali e soprattutto per l’impegno sociale e di solidarietà svolto a favore della comunità e delle persone più bisognose.

La Protezione Civile Alpini Nazionale ha premiato, tramite il Sindaco, i soci Candotti Francesco, Cocetta Pietro e il Presidente Franz Franco, per aver supportato le attività della Protezione Civile negli accampamenti allestiti per i terremotati dell’Emilia.